OPEN CALL 2017

Fòcare invita artisti ed operatori culturali residenti in Italia o all’estero, a presentare le loro proposte di partecipazione al programma di residenza Fòcare 2017, Arte e natura che si terrà a Villa Littorio - Laurino (SA) dal 10 al 23 dicembre.

Questa iniziativa nasce dalla necessità di offrire occasioni di formazione e produzione culturale che mirino a creare un dialogo tra le pratiche artistiche contemporanee, il territorio rurale e le piccole comunità. Una piattaforma di collaborazione finalizzata alla formazione, alla ricerca, alla creazione e alla diffusione di tematiche legate al rito, al paesaggio, all’ecologia e alla sostenibilità.

Durante il periodo di residenza, gli artisti selezionati avranno la possibilità di partecipare alle attività di formazione (workshop, laboratori, seminari) organizzati dal collettivo stabile di Fòcare e si impegnano, in cambio, a portare a termine la proposta di progetto o intervento per il quale sono stati selezionati.

Scadenza per l'applicazione: 28 novembre 2017, ore 00.00
Pubblicazione dei risultati: entro il 1 dicembre 2017
Periodo di residenza: dal 10 al 23 dicembre 2017
Evento finale: 23 dicembre 2017


INFORMAZIONI GENERALI

Le Fòcare, nell’accezione locale, sono grossi falò che vengono accesi in spazi pubblici, generalmente agli incroci delle strade, e testimoniano ciò che rimane di antichi riti pagani di abbondanza e propiziazione. Solitamente accesi in occasione dei solstizi, vennero successivamente incorporate in ricorrenze liturgiche cristiane, per questo motivo segni di tali pratiche si riscontrano nelle celebrazioni del giorno di San Giovanni e la notte di Natale.

Il progetto di residenza è nato per creare un momento di scambio tra la comunità locale e quella formata dagli artisti in residenza, uno spazio di dialogo e confronto che si interroga sul ruolo dell’arte, nella possibilità che essa possa veicolare nuove forme di comunità, conservando le tradizioni locali.

Nel tempo Fòcare si è affermato come vero e proprio laboratorio permanente di ricerca sulle tematiche che riguardano il rapporto tra arte, società e territorio, generando processi che operano al di fuori dal circuito commerciale dell’arte. La terza edizione darà particolare attenzione ai progetti che:

I progetti selezionati entreranno a far parte dell’evento finale di Fòcare 2017 - Arte e natura, che rielabora in chiave contemporanea i temi ed i contenuti del rito arcaico della costruzione della Fòcara. Si rende noto, pertanto, che il progetto non produrrà una vera e propria mostra, quanto un dispositivo ibrido e partecipativo che verrà costruito collettivamente nel corso della residenza, che coinvolgerà la popolazione locale e avrà luogo in maniera diffusa per le strade del piccolo borgo di Villa Littorio. In questa ottica, le attività laboratoriali e di formazione che verranno proposte nel corso della residenza saranno finalizzate alla costituzione di un ensemble in grado di agire all’interno del contesto rituale creato.

La location che ospita la residenza è il borgo rurale di Villa Littorio (SA), nel cuore del Parco Nazionale del Cilento, del Vallo di Diano e dei Monti Alburni.


INDIRIZZATO A:

Artisti, operatori culturali e collettivi con esperienza pregressa in processi di investigazione o produzione inerenti alle arti, al paesaggio, alle scienze sociali.


POSSONO PARTECIPARE:

Persone fisiche in forma singola o associata che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età, di qualsiasi nazionalità, sesso, razza, origine etnica, religione, credo, disabilità o orientamento sessuale.


CONDIZIONI GENERALI

  1. Non ci sono restrizioni di mezzo, la giuria si riserva la possibilità di non prendere in considerazione opere che attentano contro la sicurezza degli spazi e delle persone che vi lavorano, così come proposte che si pongono in contrasto nei confronti delle leggi attualmente vigenti in Italia.
  2. I materiali e le attrezzature per la produzione dei progetti selezionati saranno a carico dell’organizzazione, che si curerà inoltre di fornire all’artista supporto tecnico e logistico.
  3. Le spese di alloggio sono a carico dell’organizzazione, le spese di trasporto per e da Villa Littorio rimangono a carico dell’artista, le spese di vitto verranno socializzate tra tutti i partecipanti al progetto di residenza.
  4. Il progetto selezionato entrerà a far parte dell’evento finale di Fòcare 2017 - Arte e Natura. È necessario che la proposta di progetto sia portata a termine nell’ambito della residenza.
  5. L’artista autorizza Fòcare al trattamento e all’uso dell’opera (testo/audio/foto/video) o di un suo frammento a scopi esclusivamente culturali e pedagogici. In virtù di quanto detto, Fòcare acquisisce il diritto di riproduzione in tutte le sue forme incluso quello pubblicitario e di comunicazione per finalità non commerciali. L’ autorizzazione non implica il trasferimento dei diritti d’autore che rimarranno di proprietà di quest’ultimo. Fòcare ne garantirà, in qualsiasi caso, la menzione. La documentazione delle opere sarà prodotta sotto licensa creative commons share-alike.
    Gli autori, pertanto, dichiarano di esonerare l’organizzazione da qualsiasi pretesa in materia di violazione del copyright.
  6. L’artista si impegna a:
    • Rimanere in residenza il tempo accordato, rispettando le regole della convivenza e partecipando alle attività programmate.
    • Realizzare la proposta di progetto presentata nei tempi e nelle modalità indicate per far si che venga presentata in occasione della serata finale di Fòcare 2017 - Arte e Natura.

PROPOSTA:

Ogni partecipante (artista/collettivo) potrà presentare un solo progetto. La proposta dovrà contenere la seguente documentazione:

  1. Una descrizione sintetica del progetto (max 1 cartella) dove si spiega il lavoro che si intende realizzate nell’ambito della residenza.
  2. Una biografia sintetica (max mezza cartella) corredata di una breve presentazione del proprio lavoro.
  3. Portfolio digitale, sito internet o altro materiale (foto, link a video) che illustri il proprio lavoro.


IMPORTANTE


GIURIA

Le proposte di progetto verranno selezionate da una giuria composta da:

I risultati del bando verranno resi noti attraverso comunicazione privata via e-mail entro cinque giorni dalla data di chiusura del bando.

La partecipazione al bando verrà considerata come accettazione dei termini indicati in ogni sua parte e del giudizio della giuria che è insindacabile.